#CHEARIATIRA22. La quarta edizione del monitoraggio civico dell’aria torinese parte! Adotta anche tu una provetta!

 

Tutto nel mondo è cambiato – compreso il nostro Sindaco –  ma alcune cose sono rimaste invariate: l’inquinamento atmosferico (ahimè)!

La nostra voglia di di tenerlo d’occhio non cambia! E speriamo anche la vostra

Anche quest’anno parte la quarta campagna “CHE ARIA TIRA?” Ma dobbiamo mantenere per cautela l’organizzazione della scorsa edizione: addio (per ora) agli aperitivi divulgativi, alle consegne dei campionatori e al loro ritiro.

La filosofia di fondo è sempre la stessa: misurare in maniera accurata e capillare i livelli di inquinamento atmosferico con il contributo dei cittadini!

Chiediamo quindi il vostro sostegno: con 20 euro potrete adottare un campionatore che verrà installato direttamente da noi, in uno dei 150 punti che abbiamo scelto per monitorare tutto il territorio cittadino.

Chi sostiene la campagna, diventa socio del Comitato 2022 e, se vorra, il suo nome comparirà tra i sostenitori della campagna.

Come Comitato ci impegniamo a raddoppiare gli sforzi: installeremo altre 150 provette nelle scuole di ogni ordine e grado di Torino.

 

Clicca QUI per adottare uno dei 150 campionatori disponibili!

 

Non finisce qui. Come la passata edizione esiste anche una modalità di partecipazione se siete un gruppo (un’associazione, un’istituzione, un’impresa o un gruppo di amici o perché no

un comitato!), potete acquistare un quantitativo minimo di 15 campionatori per un costo unitario di 18 euro.

In questo caso sarete voi a scegliere dove installarli e a occuparvi di tutto: dalla distribuzione dei campionatori al loro montaggio, fino alla creazione del database con cui consegnarci i dati raccolti.

Noi vi forniremo le provette e tutte le indicazioni necessarie a condurre la campagna nel vostro comune o presso le sedi della vostra organizzazione.

Vi aiuteremo a elaborare i dati così raccolti, a realizzare una mappa della vostra realtà, e il vostro spirito di iniziativa sarà valorizzato nella nostra attività di comunicazione con i media durante tutta la campagna.

E naturalmente diventerete tutti soci del Comitato.

Possono aderire gruppi in Torino e nei comuni piemontesi. In questo caso scriveteci una mail per conoscerci meglio e organizzare il lavoro.

SCRIVICI per aderire come gruppo!

Vuoi sostenere la nostra azione in altri modi ?

Potresti aiutarci in due modi. Puoi attivarti aiutandoci nell’installazione delle provette e in cambio ricevere tutta la nostra gratitudine e l’iscrizione gratis al Comitato.

Oppure, come sempre, con 5 € puoi aderire al Comitato Torino Respira e aiutarci a far sentire sempre più forte la nostra voce!

Clicca QUI per far sentire la tua voce!

Non conosci la nostra campagna “CHE ARIA TIRA?” In poche parole, si tratta di un monitoraggio civico della qualità dell’aria: puoi trovare i risultati della edizione passata e farti un’idea.

L’adesione alla campagna termina il 9 gennaio. Affrettatevi!