#chearitira2020: Date per la riconsegna provette

Care amiche e cari amici,

 

questo post è per comunicarvi che abbiamo inviato al laboratorio per le analisi 533 campionatori di biossido di azoto installati durante la campagna #cheariatira2020.

Sappiamo che purtroppo alcuni di voi non sono riusciti a riconsegnarci le provette e noi stessi non siamo riusciti a organizzare più punti di raccolta per facilitarlo, ma l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha preso alla sprovvista tutti quanti e non abbiamo potuto che adeguarci.

 

Inutile dire che ci dispiace non poter analizzare tutte le provette e vanificare in parte gli sforzi fatti da tutti, ma in questo momento la priorità per tutte e tutti è e deve essere contribuire al contenimento della diffusione del Covid19 e visto che il nostro Comitato è nato proprio per tutelare la salute dei cittadini, non possiamo e non potevano richiedere comportamenti non coerenti.

 

Possiamo però assicurare che, nonostante alcune provette mancanti, i due obiettivi principali della campagna, coinvolgere i comuni della cintura e le scuole sono stati ampiamente raggiunti: abbiamo coinvolto 30 comuni e oltre 90 scuole e comunque il numero delle provette (533 su 700 distribuite) riteniamo sarà sufficiente per avere una buona mappatura della qualità dell’aria.

 

Per quanto riguarda l’aspetto economico, i soldi raccolti in fase di distribuzione delle provette erano destinati a coprire l’acquisto del kit (che quindi includeva sia il costo delle provette che la successiva analisi delle stesse), quindi non siamo in grado di restituire il contributo a chi non ha potuto riconsegnare la provetta. Noi stessi quei soldi li abbiamo già spesi.

 

Valuteremo, se ci sarà una prossima campagna, di fornire provette omaggio a chi non ha potuto riconsegnarle e ce ne farà richiesta. Ma per ora non siamo in grado di fare previsioni di lungo periodo, come tutti, quindi confidiamo nella vostra comprensione e nella vostra collaborazione. In questo momento ce n’è un gran bisogno, e non solo per la campagna #cheariatira2020.